Polinesia

Home / Destinazioni / Polinesia

Rangiroa

Un atollo tra i più grandi al mondo. Un luogo tra i più belli dove potersi immergere.

Un immenso anello di sabbia e palme, dove l'infinta laguna interna comunica con il mare aperto attraverso due pass.

Situata a un'ora di volo da Tahiti, il suo nome significa "cielo immenso"; è l'atollo più importante delle Tuamotu e uno dei quattro più grandi al mondo: una lunga sequenza di isolotti che cingono una laguna dai colori straordinari, dal verde giada al turchese cangiante al violetto, che resteranno impressi per sempre nella memoria di chi li vede. Rangiroa è un vero paradiso  per i subacquei, che potranno nuotare accanto a squali, barracuda, razze, delfini, banchi di carangidi, pesci chirurgo e napoleoneA seconda della stagione si possono però avere incontri differenti: squali martello e razze da Novembre ad Aprile, le mante la Luglio ad Ottobre, squali grigi in particolare nei mesi di Maggio e Giugno, mentre banchi di barracuda, tartarughe e delfini sono sempre presenti tutto. La Polinesia Francese è sottoposta al regime degli alisei. Calda e umida la stagione da dicembre a marzo con temperature tra i 27 e i 35°C, fresca e asciutta quella da Aprile a Novembre con temperature tra i 21 e i 27°C.Le temperature dell'acqua oscillano da un minimo di 22°C in inverno ad un massimo di 27°C in estate.

 

Fakarava

Il secondo più grande atollo della Polinesia, facente parte di una riserva di biosfera classificata dall'Unesco.

La sua laguna incontaminata, aperta verso l'oceano mediante un passaggio lungo 1 chilometro (lo stretto di Garue), ospita un'enorme quantità di pesci e numerosi allevamenti perliferi. A Fakarava si può partire in barca alla scoperta di oltre 80 magnifici isolotti deserti, si possono visitare gli allevamenti di perle e si possono fare stupende immersioni. Le due pass che collegano la laguna all’oceano sono Garuae e Tumakohua, rispettivamente a nord e a sud, e offrono alcune delle migliori immersioni della Polinesia. La pass a nord, Garuae, è la più larga dell’arcipelago delle Tuamotu e qui sarà possibile incontrare una grande quantità di grandi pesci oceanici che si accostano alla laguna trasportati dalla corrente. L’attraversamento della pass è consigliato ai soli subacquei esperti.

Al contrario, la pass di Tumakohua, raggiungibile in un’ora di navigazione dal villaggio principale, è più stretta e presenta correnti meno forti e fondali meno profondi. E’ quindi indicata anche per i subacquei meno esperti, pur offrendo un straordinaria varietà di vita sottomarina.

Ecco alcuni possibili incontri importanti da segnalare:
Mante, da luglio a ottobre;
Squali grigi, da maggio a giugno;
Squali martello, da novembre a aprile;
Razze leopardo, da novembre a aprile;
Banchi di barracuda, tartarughe, squali d’alto mare, delfini, tutto l’anno;
Riproduzione delle cernie, maggio e giugno. La temperatura dell'acqua si aggira sempre intorno ai 26 C°.

 

Moorea

L'isola delle leggende, incantatrice e selvaggia. Vallate, cascate ed un bellissimo mare  blu cobalto.

E' l'isola più vicina a Tahiti di cui è  isola sorella, e da cui è separata  da un braccio di mare largo pochi chilometri. Terra di antiche storie e leggende, si eleva verso il cielo con monti vulcanici coperti di verde vellutato degli alberi di cocco, dei palmeti, delle piantagioni di ananas, mentre il mare lambisce la costa di sabbia bianca che si specchia nella laguna color cobalto. Moorea ha dei fondali estremamente interessanti, ma la grande particolarità, sono i possibili incontri con vari tipi di squali. Sarà possibile inoltre avvistare aquile di mare, pesci napoleone, anemoni e pesci nemo, pesci pappagallo, pesci farfalla, murene, pesci imperatore e  tonni. da luglio ad ottobre inoltre saranno possibili gli incontri ravvicinati con le balene. La temperatura dell'acqua oscilla circa dai 22 ai 26 C°.

 

Bora Bora

La Perla del Pacifico circondata da lagune di incomparabile bellezza.

Composta da migliaia di piccoli atolli, che si dispongono intorno alle tre cime di un vulcano, circondato da lagune di incomparabile bellezza.   Tutt'intorno, la natura invita i visitatori al relax e al sogno: i motu disseminati nella laguna sono piccoli isolotti ricchi di palme e orlati da spiagge bianchissime, mentre le acque offrono lo spettacolo variopinto di coralli e pesci dai colori sgargianti. Nelle sue acque cristalline  vi aspettano incontri entusiasmanti con mante, razze leopardo, tartarughe, barracuda e squali. La stagione estiva va da novembre ad aprile, con un clima caldo e umido; la stagione invernale va da maggio a ottobre, quando il clima è leggermente più fresco e asciutto. Grazie agli alisei che soffiano durante tutto l’anno, la temperatura tende ad essere sempre molto gradevole e si aggira intorno ai 27 C°. La temperatura dell’acqua si aggira intorno ai

26 C° nei mesi invernali ed a  29 C° durante i mesi estivi.

 
  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Pinterest Icon

#ulptravel 

Tel: +39 0586 581511  |  Email: viaggi@ulptravel.it

 

Scarica Subito la Nostra App

apple-store_blue.png
android-store_blue.png

Azienda

Contatti

Richiede un Preventivo

Newsletter

Fondo di Garanzia

© 2019 U.L.P. Travel by Karimba

P.IVA 01801900497

  • facebook_icon
  • twitter_icon
  • youtube_icon
  • pinterest-icon_1
  • instegram_icon