CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Mod.NNB5 

Art. 1 -L'Assicurato in viaggio, in caso di necessità, ha diritto alle seguenti prestazioni: 

1.1 -Consulenza Medica -Quando, a seguito di malattia o infortunio, occorra accertare lo stato di salute dell'Assicurato, Allianz Global Assistance mette a disposizione il proprio Servizio di Guardia Medica per i contatti necessari, al fine di valutare quale sia la prestazione più opportuna da effettuare in suo favore. 

1.2 -Rientro Sanitario 

1.2.1 -Trasporto in ambulanza -In caso di malattia o infortunio, quando le condizioni dell'Assicurato richiedano il suo ricovero in ospedale, la Centrale Operativa ne organizza il trasporto al centro medico di pronto soccorso e da questo ad un centro medico meglio attrezzato, tenendo a proprio carico il costo della prestazione. 

1.2.2 -Rientro sanitario -Quando le condizioni dell'Assicurato, ricoverato a seguito di malattia o infortunio, richiedano il suo trasporto in un centro ospedaliero meglio attrezzato od al proprio domicilio in Italia, la Centrale Operativa, in accordo con il medico curante sul posto, organizza interamente a proprie spese il trasporto del paziente con il mezzo ritenuto più idoneo, il costo della prestazione è interamente a carico di Allianz Global Assistance. L'Assicurato, se necessario, sarà accompagnato da personale medico od infermieristico, ed il trasporto potrà avvenire solo se organizzato dalla Centrale Operativa e con i mezzi previsti all'art. 3 -Scelta dei mezzi di trasporto Interassistance 24 ore su 24. 

in Italia, a condizione che le ricerche siano effettuate da un organismo ufficiale. Tutte le prestazioni di cui al presente articolo non sono altresì dovute qualora si verifichino le dimissioni volontarie dell'Assicurato, contro il parere dei sanitari della struttura presso la quale egli si trova ricoverato. 

1.3 -Rientro della Salma -In caso di decesso dell'Assicurato durante il viaggio, Allianz Global Assistance organizza il trasporto della salma fino al luogo di sepoltura in Italia, prendendo a proprio carico le spese di trasporto. Sono sempre escluse le spese funerarie e le spese di inumazione. 

1.4 -Rientro di un Familiare o Compagno di Viaggio Assicurato -A seguito del rientro sanitario dell'Assicurato, Allianz Global Assistance organizza e prende a suo carico tutte le spese di rientro per un altro familiare o compagno di viaggio, purché assicurati, con il mezzo ritenuto più idoneo. Inoltre, in caso di rientro sanitario dell'Assicurato, Allianz Global Assistance organizza e concorre alle spese di rientro degli altri Assicurati fino all'importo di € 154,94 per persona (massimo 2 persone). 

1.5 -Spese di Viaggio di un Familiare -In caso di ricovero ospedaliero dell'Assicurato per un periodo superiore a 7 giorni, la Centrale Operativa mette a disposizione di un familiare un biglietto A/R (aereo in classe turistica o treno in prima classe) per recarsi presso il malato o il ferito. 

1.6 -Rientro dei Figli minori di 15 anni -Quando a seguito di infortunio, malattia od altra causa di forza maggiore, l'Assicurato non possa occuparsi dei figli minori di 15 anni con lui viaggianti, la Centrale Operativa mette a disposizione di un familiare o di altra persona designata dall'Assicurato, od eventualmente dal coniuge, un biglietto A/R in treno prima classe od aereo classe turistica, per raggiungere i minori e ricondurli al domicilio in Italia. 

1.7 -Spese di Cura 

1.7.1 Oggetto -Allianz Global Assistance, previa autorizzazione della Centrale Operativa, provvede: 

• al rimborso od al pagamento diretto delle spese per visite mediche e/o per acquisto di medicinali (purché sostenute a seguito di prescrizione medica) 

• al pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche addebitate all'Assicurato durante il viaggio a seguito di malattia o infortunio, nei limiti previsti per 

destinazione della Tabella Capitali Assicurati. 

Il rimborso sarà effettuato solo dietro presentazione dei giustificativi di spesa (fatture o ricevute) in originale. 

• interventi o applicazioni di natura estetica; 

• visite di controllo eseguite successivamente al rientro al proprio domicilio, per situazioni conseguenti a malattie iniziate in viaggio; 

• tutti i casi previsti agli artt. 2 Interassistance 24 ore su 24 e all’art. 1 -Limitazioni Comuni. 

1.8 -Spese Supplementari di Soggiorno -Nel caso l'Assicurato sia costretto a prolungare il soggiorno a seguito di malattia o infortunio, Allianz Global Assistance rimborsa fino alla concorrenza di € 103,29 le spese supplementari di albergo (solo pernottamento) per l'Assicurato. Sono escluse tutte le spese sostenute da eventuali accompagnatori. 

1.9 -Rientro al Domicilio -Se le condizioni fisiche dell'Assicurato, convalescente a seguito di malattia o infortunio, gli impediscono di rientrare al proprio domicilio alla data e con il mezzo inizialmente previsti, Allianz Global Assistance organizza e prende a suo carico le spese di rientro dell'Assicurato fino alla propria abitazione con il mezzo più adeguato (escluso aereo sanitario). Tale garanzia vale solo per l'Assicurato di cui sopra e non per le eventuali persone che lo accompagnano. 

1.10 -Rientro Anticipato -Se l'Assicurato è costretto ad interrompere anzitempo il viaggio a causa del decesso di uno dei seguenti familiari: coniuge, genitori, figli, fratelli e sorelle, generi e nuore, suoceri, Allianz Global Assistance organizza il viaggio di ritorno e prende a suo carico le spese fino alla concorrenza di € 774,69 per i viaggi all'estero e € 258,23 per i viaggi in Italia. Il rientro potrà essere effettuato con: aereo di linea/charter in classe turistica, treno, traghetto od autovettura a noleggio (senza autista) fino ad un massimo di 48 ore. 

1.11 -Invio Medicinali Urgenti (solo per i viaggi all'estero) -Allianz Global Assistance provvede all'invio dei medicinali necessari (purché in commercio in Italia) alla salute dell'Assicurato e non reperibili sul luogo, dopo che la Centrale Operativa, in accordo con il medico curante, accerta che le specialità locali non sono equivalenti. L'invio dei medicinali è subordinato alle norme locali che regolano il trasporto e l'importazione dei farmaci richiesti. 

1.12 -Invio Messaggi Urgenti -Qualora l'Assicurato, in stato di necessità, sia impossibilitato a far pervenire messaggi urgenti a persone residenti in Italia, Allianz Global Assistance provvede, a proprie spese, all'inoltro di tali messaggi. 

1.13 -Rimborso Spese Telefoniche (solo per i viaggi all'estero) -Sono rimborsate le spese telefoniche documentate sostenute dall'Assicurato per contattare la Centrale Operativa, fino al limite massimo di € 103,29. 

1.14 -Interprete a Disposizione -Quando l'Assicurato sia degente a seguito di infortunio o malattia e si renda necessario un interprete per favorire il contatto tra l'Assicurato ed i medici curanti o le autorità locali, Allianz Global Assistance reperisce tale interprete e lo invia presso l'Ospedale, prendendo a carico la spesa fino alla concorrenza di € 516,46. 

1.15 -Anticipo Cauzioni (solo per i viaggi all'estero) -In caso di evento non doloso avvenuto all'estero, Allianz Global Assistance costituirà in nome e per conto dell'Assicurato la cauzione penale che sia pretesa per consentirne la liberazione. Allianz Global Assistance verserà inoltre, ove richiesta, l'eventuale cauzione civile, a titolo di garanzia del pagamento per responsabilità civile dell'Assicurato nella produzione del sinistro. L'ammontare massimo coperto da Allianz Global Assistance, previe garanzie bancarie o di altro tipo da Allianz Global Assistance stessa indicate, è di € 2.582,28 per cauzione, somma che l'Assicurato dovrà in ogni caso restituire entro 15 giorni dalla costituzione della cauzione stessa. 

1.16 -Anticipo Denaro -Quando l'Assicurato debba sostenere delle spese impreviste di prima necessità, e non gli sia possibile provvedere direttamente ed immediatamente, potrà richiedere a Allianz Global Assistance, a titolo di prestito, un importo fino ad un massimo di € 2.582,28. Per beneficiare di tale prestito, che dovrà essere restituito entro 30 giorni, l'Assicurato dovrà prima presentare a Allianz Global Assistance garanzie bancarie o di altro tipo ad essa ritenute adeguate. La prestazione di cui al presente articolo non potrà valere se l'Assicurato non sarà in grado di fornire a Allianz Global Assistance le garanzie di restituzione da quest'ultima ritenute adeguate, o nel caso il trasferimento di valuta all'estero violi le disposizioni di legge vigenti in Italia o nel Paese in cui si trova l'Assicurato. 

Art. 3 -Scelta dei Mezzi di Trasporto -Nei casi in cui si renda necessario un trasporto sanitario solo le esigenze di ordine medico saranno prese in considerazione 

nella scelta del mezzo di trasporto che potrà essere: 

  • aereo sanitario con équipe medica -aereo di linea in classe turistica con eventuale barella -treno e se necessario vagone letto -autoambulanza -ogni altro mezzo ritenuto idoneo dalla Centrale Operativa. 

  • aereo di linea in classe turistica -treno in prima classe e/o vagone letto -autovettura a noleggio, con o senza autista, fino ad un massimo di 48 ore -ogni altro mezzo ritenuto idoneo dalla Centrale Operativa. 

Art. 4 -Doppia Assicurazione -Nel caso in cui l'Assicurato benefici, tramite altre Società o Compagnie di Assicurazione, di servizi o coperture analoghi a quelli 

prestati a termini dell'art. 1 del Certificato Assicurativo, l'Assicurato dovrà espressamente decidere a quale Centrale Operativa richiedere l'intervento. 

AVVERTENZA: In caso di sinistro l'Assicurato deve attenersi alle disposizioni indicate dagli artt. 1 e 4 Obblighi dell’Assicurato e Disposizioni Finali delle Condizioni Generali di Assicurazione. 

Art. 1 -Oggetto -Sono assicurate contro furto, incendio, rapina, scippo, mancata riconsegna e/o danneggiamento da parte del Vettore tutte le cose che l'Assicurato 

prende con sé per il fabbisogno personale durante il viaggio, come pure il bagaglio spedito a mezzo di un'impresa di trasporto. 

L'assicurazione si estende all'intero bagaglio, compresi: 

a) il bagaglio a mano (borse da viaggio, valige, ecc.) 

b) gli oggetti portati separatamente (mantelli, cappelli, ombrelli, macchine fotografiche, cineprese, ecc.) 

c) gli oggetti indossati (vestiti, biancheria, gioielli, ecc.) 

d) nel caso di viaggio in aereo, gli acquisti di prima necessità sostenuti all'estero, a seguito di ritardo superiore alle 12 ore nella riconsegna del bagaglio, purché comprovato dal Vettore aereo, fino all'importo massimo di € 103,29, fermo restando il massimale assicurato. La richiesta dovrà essere documentata con le fatture 

o ricevute di acquisto in originale. L'assicurazione copre la perdita totale o parziale ed i danni fino alla concorrenza della somma assicurata, sotto riserva però delle disposizioni dell'art. 5. 

i) le autoradio ed i riproduttori, nonché gli accessori fissi e di servizio di qualsiasi veicolo; j) gli oggetti acquistati nel corso del viaggio. 

3.1 -I bagagli, oggetti ed effetti lasciati nell'automobile, nel camper o nel caravan sono assicurati soltanto se riposti in un vano non visibile dall'esterno o nel bagagliaio chiuso a chiave, e se il veicolo viene lasciato in una autorimessa od in un parcheggio custoditi ed a pagamento. Art. 4 -Primo Rischio Assoluto -La presente assicurazione è prestata a Primo Rischio Assoluto e pertanto Allianz Global Assistance pagherà gli eventuali danni fino alla concorrenza della somma assicurata senza tenere conto alcuno dell'ammontare del valore del bagaglio, fermo restando il diritto di rivalsa verso il 

In caso di sinistro l'Assicurato deve attenersi alle disposizioni indicate dagli artt. 1 e 4 Obblighi dell’Assicurato e Disposizioni Finali delle CondizioniGenerali di Assicurazione. 

Art. 2 -Responsabilità – Ferme restando le esclusioni di cui all’art. 1, Allianz Global Assistance declina ogni responsabilità per ritardi o impedimenti che possano 

sorgere durante l'esecuzione delle prestazioni in caso di: 

-movimenti tellurici, inondazioni ed eruzioni vulcaniche ed ogni altro fenomeno naturale od atmosferico; 

-trasmutazione del nucleo dell'atomo e radiazioni provocate artificialmente dall'accelerazione di particelle atomiche o da esposizione a radiazioni ionizzanti; 

-sciopero, sommosse, movimenti popolari, coprifuoco, blocco delle frontiere, rappresaglia, sabotaggio, terrorismo, guerra e insurrezioni; 

-disposizioni delle Autorità locali che vietino l'intervento di assistenza previsto. 

 

OBBLIGHI DELL'ASSICURATO E DISPOSIZIONI FINALI (validi per tutte le Garanzie) 

Art. 1 -Al verificarsi del sinistro l'Assicurato deve: 

-per richieste di assistenza contattare telefonicamente immediatamente la Centrale Operativa, in funzione 24 ore su 24, 

-per tutte le altre garanzie scrivere entro 5 giorni a AGA International S.A. -Rappresentanza Generale per l’Italia – P.le Lodi, 3 -20137 Milano (Servizio Liquidazione Danni ), specificando in ogni caso i dati anagrafici, il Codice Fiscale, il recapito; il genere, l'entità e le circostanze nelle quali il sinistro si è verificato. Egli dovrà attenersi a quanto disposto dal successivo art. 4, fornendo inoltre a Allianz Global Assistance tutte le informazioni richieste e mettendo a disposizione tutti i giustificativi necessari. Inoltre, concludendo l'assicurazione, l'Assicurato libera dal segreto professionale i medici che hanno visitato e preso in cura l'Assicurato stesso e le persone coinvolte dalle condizioni di polizza, consentendo a Allianz Global Assistance l'uso delle informazioni richieste ai soli fini contrattuali. 

L'inadempimento di tali obblighi può comportare la perdita totale o parziale del diritto all'indennizzo ai sensi dell'art. 1915 Cod.Civ. 

Art. 2 -L'Assicurato è tenuto a cedere a Allianz Global Assistance, fino alla concorrenza dell'indennità da questa pagata, i propri diritti di rivalsa verso i terzi responsabili, mettendo in condizione Allianz Global Assistance di esercitare tali diritti. 

Art. 3 -Per tutto quanto non espressamente regolato dal presente contratto valgono le norme della Legge Italiana. 

Art. 4 -Obblighi in caso di Sinistro 

Interassistance 24 ore su 24 

Per ogni richiesta di Assistenza contattare la Centrale Operativa al numero telefonico evidenziato sul Certificato di Assicurazione, che sarà consegnato unitamente agli altri documenti di viaggio, prima della partenza. 

Dati Indispensabili all’Intervento 

E' assolutamente indispensabile che siano comunicati i dati necessari all'intervento, e più precisamente: -i dati anagrafici, il Codice Fiscale ed il recapito -il tipo di assistenza richiesto -il numero del Certificato Assicurativo -l'indicazione esatta della località da dove viene effettuata la richiesta -il numero telefonico (e a chi corrisponde) ove richiamare. 

Consulenza Medica/Rientro Sanitario 

Comunicare il nome ed il recapito telefonico del medico che la Centrale Operativa dovrà contattare. 

In caso di ricovero, fornire i dati relativi all'ospedale od alla clinica in cui si trova il malato o l'infortunato. 

Spese di Cura 

Conservare ed inviare entro 5 giorni AGA International S.A. -Rappresentanza Generale per l’Italia – P.le Lodi, 3 -20137 Milano (Servizio Liquidazione Danni) 

gli originali delle ricevute delle spese sostenute, le diagnosi, le prescrizioni e, in caso di ricovero, la cartella clinica. Utilizzare, ove possibile, le prestazioni mutualistiche convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale. 

Bagaglio 

In caso di Danni subiti in Aeroporto: 

-mancata riconsegna od avaria: effettuare immediatamente il P.I.R. (Rapporto Irregolarità Bagaglio) presso l'ufficio aeroportuale "Lost and Found". Inoltrare sempre reclamo scritto a Vettore Aereo; 

-furto: sporgere regolare denuncia scritta all'Ufficio di Polizia dell'aeroporto. 

In caso di Danni subiti in altre circostanze: 

sporgere immediatamente regolare denuncia scritta alle Competenti Autorità locali di Polizia. Inoltrare sempre reclamo scritto con richiesta di rimborso al Vettore od all'Albergatore eventualmente responsabili. In ogni caso: notificare il danno scrivendo entro 5 giorni a AGA International S.A. -Rappresentanza Generale per l’Italia – P.le Lodi, 3 -20137 Milano (Servizio Liquidazione Danni) presentando, anche successivamente, la copia del reclamo effettuato in luogo dove si è verificato il danno, nonché la distinta degli oggetti o beni sottratti o danneggiati, corredata dalle relative fatture e/o scontrini fiscali. 

TABELLA CAPITALI ASSICURATI -Importi espressi in Euro  

Destinazione viaggio  ITALIA  EUROPA  MONDO  

Spese di cura (art. 1.7.1)  € 258,23  € 2.582,28  € 2.582,28  

Bagaglio Furto, Incendio, Rapina, Scippo, mancata Riconsegna e/o danneggiamento  € 258,23  € 413,17  € 413,17  

 

Per tutte le informazioni relative ad eventuali sinistri Vi invitiamo a consultare il sito web 

 

www.ilmiosinistro.it 

AGA International S.A. 

Rappresentanza Generale per l’Italia

Servizio Liquidazione Danni 

P.le Lodi, 3 -20137 Milano 

• Per una più tempestiva e sicura liquidazione del sinistro, si rende indispensabile la precisa indicazione delle coordinate bancarie e Codice Fiscale dell'Assicurato, al fine di poter predisporre il pagamento del risarcimento mediante bonifico. 

 

• Seguire attentamente le istruzioni riportate sul Certificato di Assicurazione è fondamentale per una corretta e rapida liquidazione del danno. 

 

DURATA DELL’ASSICURAZIONE 

L’assicurazione vale esclusivamente per il viaggio prenotato e per il quale è stato rilasciato il presente certificato, fino ad un massimo di 60 giorni. 

Assicurazione M/B

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Pinterest Icon

#ulptravel 

Tel: +39 0586 581511  |  Email: viaggi@ulptravel.it

 

Scarica Subito la Nostra App

apple-store_blue.png
android-store_blue.png

Azienda

Contatti

Richiede un Preventivo

Newsletter

Fondo di Garanzia

© 2019 U.L.P. Travel by Karimba

P.IVA 01801900497

  • facebook_icon
  • twitter_icon
  • youtube_icon
  • pinterest-icon_1
  • instegram_icon